OSTEOPATIA UROLOGICA - Prodotti Naturali ed Integratori per le vie urinarie

Menu
Vai ai contenuti

OSTEOPATIA UROLOGICA

Osteopatia per i disturbi urologici
Centro di eccellenza di Medicina Osteopatica del dott. Giorgio Germano

Perche’ l’osteopatia ? Perche’ il nostro corpo non e’ un nemico da combattere !
Quando capiamo che qualcosa in noi non funziona, il primo sguardo va alle medicine. Iniziamo a provare di tutto, cercando di sconfiggere il male al più presto, senza pensare alle conseguenze. Talvolta, però, gli strascichi che le cure lasciano in noi possono essere peggiori della patologia stessa.

l’Osteopatia e’ un modo completamente nuovo di guardare a noi stessi, un aiuto concreto e professionale per imparare a stabilire un rapporto di equilibrio e sinergie tra i differenti sistemi che regolano il nostro organismo. E’ un approccio medico basato sulle manipolazioni  e sulla valutazione dell’organismo come un insieme unitario e ben strutturato in ogni sua singola parte.Come per la medicina tradizionale la base della osteopatia sono le conoscenze anatomiche, fisiologiche e patologiche dell’organismo.

Il suo obiettivo è quello di ristabilire l’equilibrio armonico tra i singoli distretti del corpo per garantirne il regolare funzionamento.

L’ Osteopata è colui che si occupa dei problemi strutturali e meccanici prevalentemente di tipo neuro-muscolo-scheletrico di qualunque paziente, dal neonato all’anziano, dalla donna in gravidanza all’atleta. “Primum non nuocere “ affermava Ippocrate il padre della medicina : ogni caso, quindi, dovrà essere valutato e considerato in modo esclusivo poiché l’ Osteopata approccia il paziente e non solamente la malattia.

In questo contesto, rientra la corretta funzionalità dell’apparato urologico e urogenitale.

I principali disturbi di ordine urologico e urogenitale sono:

  • l’ipertrofia prostatica benigna (Ipb)
  • la sindrome da dolore pelvico cronico (CPPS)
  • le problematiche del pavimento pelvico
  • le aderenze cicatriziali
  • le cistiti e l’incontinenza.

Per esaminare le cause di questi disturbi si può ricorrere a specifici test osteopatici: l’osteopata, infatti, conosce perfettamente l’anatomia e la fisiologia dell’apparato urogenitale e questo gli consente di valutare tutte le variabili che possono determinare i disturbi e le malattie di quel tratto. Alla base delle disfunzioni potrebbero esserci cause di tipo muscolo-scheletrico, viscerale o cranio-sacrale che emergono in seguito a un’attenta valutazione dei rapporti anatomici, della vascolarizzazione, del drenaggio e dell’innervazione.

Dopo aver individuato il motivo del problema, l’osteopata interviene per ristabilire l’armonia tra i vari distretti e dunque la giusta funzionalità di prostata, rene, vescica, utero, vagina o pavimento pelvico.

I numerosi successi riscontrati e le evidenze degli studi scientifici dimostrano che la collaborazione tra urologo e osteopata è auspicabile per la risoluzione di ipertrofia prostatica benigna (Ipb), sindrome da dolore pelvico cronico (CPPS), cistiti, dorsalgie, lombalgie e sacralgie di origine urogenitale.

In questo video il dott. Giorgio Germano  espone in modo chiaro ed esaustivo i benefici della medicina osteopatica applicata alla urologia e come queste tecniche mediche , abbinate alla adozione sane pratiche di vita e di alimentazione , possano portare benefici in presenza dei fastidi dovuti alle prostatiti croniche ( CPPS )  
 


Osteopatia urologica
Corso Buenos Aires 64 (scala D) – Milano
MM1 Lima/Loreto – MM2 Loreto
Tel. +39 331 4229923
prenotazioni@osteopata-germano.com

Torna ai contenuti